Euforia Lazio, dal campo ai social: i festeggiamenti dei biancocelesti – FOTO

tour Lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Al termine della gara, i festeggiamenti si sono spostati dal campo ai profili social di alcuni biancocelesti: ecco tutti i messaggi

La Lazio esce vittoriosa dall’ultimo match prima delle festività natalizie. Contro il Crotone, i biancocelesti siglano ben quattro reti, ottenendo tre punti fondamentali per il cammino verso i piazzamenti europei. Al termine della gara, come accade di consueto, i festeggiamenti si sono spostati dal campo ai profili social di alcuni protagonisti. Il primo è stato Thomas Strakosha che ha esultato: «Vittoria importante con un pubblico fantastico. Davvero bello vedere l’Olimpico così. Onore a voi!». Anche Gaia Lucariello, compagna di mister Simone Inzaghi, la pensa nello stesso modo del portiere albanese. La bella romana ha immortalato l’impianto sportivo pieno ed ha scritto: «Lo stadio così è un pieno di emozioni». Nani, convocato dopo un infortunio che l’aveva tenuto a lungo lontano dal campo, ha aggiunto: «Ritorno alle vittorie! Forza Lazio». Poi è stato il turno di Patric, che ha urlato su Instagram«+3 Grazie a tutti per il sostegno. Continuiamo a lottare tutti insieme». Lo spagnolo ha poi condiviso con i suoi followers un’immagine che lo ritrae insieme a Lukaku, ed ha aggiunto: «Molto contento per te fratello!». E’ poi il turno del belga autore del primo gol biancoceleste. Jordan Lukaku – al termine del match – ha scritto: «Che bella giornata. 4-0 grande vittoria ed il mio primo gol per la Lazio». Arriva anche il commento di Sergej Milinkovic, che scrive: «Bellissima giornata, vittoria e stadio pieno». Chiude questa speciale carrellata Lucas Leiva: «Bravissimi ragazzi».

Sono molto contento per te fratello @jlukaku94 👏🏽😜

A post shared by patric (@patric6) on

Bellissima giornata, vittoria e stadio pieno! 💪⚪️🔵 #forzalazio

A post shared by Sergej Milinkovic Savic (@sergej___21) on

Articolo precedente
trasfertaLazio-Crotone, le forze dell’ordine fermano alcuni tifosi con bastoni, petardi e catene
Prossimo articolo
mauricioLazio-Mauricio, addio definitivo? Il difensore torna in Brasile – FOTO