Zarate-Lazio: è finita. L’argentino chiede la rescissione e Lotito…

© foto www.imagephotoagency.it

Che la storia tra Mauro Zarate e la Lazio sia finita da tempo già si sapeva. Ma che invece sta finendo per vie legali, si poteva intuire. Il viaggio alle Maldive non concordato dalla società, come riporta l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Lotito è furioso. Il patron biancoceleste ha pronta una multa di 400mila euro e tagliare una parte il 30% dello stipendio (che vorrebbe dire circa 700mila euro). L’attaccante argentino, dal canto suo, avrebbe notificato nei giorni scorsi una richiesta di rescissione del contratto, nominando un arbitro di parte. Ora sta alla Lazio nominarne uno entro 15 giorni, per decretare finalmente la parola fine a questa storia. Una storia che non sta facendo bene proprio a nessuno.

Condividi
Articolo precedente
Rinnovo Hernanes: ecco la strategia della Lazio
Prossimo articolo
Lazio, solo 8 punti nel girone di ritorno: ecco i perché