Stoccarda, Labbadia: “Abbiamo voglia di fare bene, Lazio squadra importante”

© foto www.imagephotoagency.it

Conferenza stampa della vigilia per lo Stoccarda, che ha l’onere di essere l’unica squadra tedesca rimasta in Europa League e che dovrà vedersela giovedì alle ore 19.00 con la Lazio nella sfida valevole per gli ottavi di finale. Bruno Labbadia, l’allenatore dei rossi, ha commentato: “Siamo in corsa in tre competizioni. Sarà doveroso omaggiare anche l’Europa League”. Il tecnico dovrà fare i conti con le condizioni dei propri giocatori e dosare le loro energie viste le numerose partite in pochi giorni, 5 gare in due settimane e già 38 totali dall’inizio della stagione. Ma il tecnico è entusiasta per la sfida contro i capitolini: “Per noi è una gara molto importante, vogliamo giocare contro una grande squadra. Abbiamo voglia di essere competitivi e creare qualcosa di buono”Tuttavia impossibile non pensare al ritorno che, salvo un miracoloso ricorso, si giocherà a porte chiuse in uno stadio fantasma e che l’allenatore commenta così: “Sarà difficile per entrambi giocare senza pubblico”. Altri problemi tormentano Labbadia, che dovrà far a meno di molti giocatori tra infortuni e squalifiche come Ibisevic fermato dalla disciplinare e Daniel Didavi, Georg Meier e Tunay Torun oltre al lungodegente Johan Audel. 

Condividi
Articolo precedente
Lo Stoccarda pensa ai tifosi: Schalke gratis per rimborsare la trasferta a Roma
Prossimo articolo
Stoccarda, Bobic: “Vogliamo vincere l’andata. Klose? Non peserà”