Sospiro di sollievo per Ledesma, ritrovato il fuoristrada

© foto www.imagephotoagency.it

In questo momento siamo certi che Cristian Ledesma stia toccando il cielo con un dito e stia tirando sospiri di sollievo. Non c’entra il calcio ma una disavventura capitata alla sua auto: pochi giorni fa una Range Rover era stata sottratta al calciatore biancoceleste e, come riportato oggi da Castellinews.it, nella serata di sabato 23 marzo, i finanzieri della compagnia di Velletri hanno intercettato un’autovettura, insospettiti da una brusca manovra del conducente. A bordo dell’autovettura vi erano due romeni rispettivamente di trentotto e trentadue anni; nel suv, sprovvisto di assicurazione, le Fiamme Gialle hanno rinvenuto quattro carte di circolazione, telepass e chiavi appartenenti ad autovetture rubate nei giorni precedenti, tra cui quella di Cristian Ledesma. I due malviventi sono stati arrestati e condotti al carcere dei Velletri. Lieto fine dunque per il centrocampista italiano, però dopo aver fatto ripartire la sua auto adesso è tempo di rimettere in moto la Lazio…

Condividi
Articolo precedente
Gonzalez, guasto al motore dell’aereo e rientro posticipato a venerdì
Prossimo articolo
Malta, sono molti i legami tra Lazio e calcio maltese