Rivoluzione biancoceleste: via Dias e Biava, Tare pensa a Lodi e non solo…

© foto www.imagephotoagency.it

Inizia la rivoluzione in casa Lazio. Il deludente girone di ritorno dei biancocelesti ha allarmato la società, pronta ad intervenire nell’immediato sul mercato per affidare a Petkovic (?) una squadra più solida. Secondo quanto riporta Il Messaggero, infatti, saranno circa sette/otto giocatori a lasciare la maglia biancoceleste nel giro di quest’estate. Il primo con la valigia in mano è Giuseppe Biava che, nonostante un vociferato accordo già raggiunto con la società per il rinnovo di contratto, lascerà con quasi ogni probabilità la Capitale. Scontate le partenze di Cavanda e Stankevicius, come quella di Dias in direzione San Paolo. La difesa, quindi, è giù un reparto da ricostruire. In entrata i nomi sono quelli noti: Felipe Anderson, che Tare incontrerà a breve, e Granit Xhaka. Da Catania, poi, arrivano le voci dell’interessamento biancoceleste per Lodi e Bellomo. Hernanes verrà blindato: la sua partenza avverrà solo in presenza di un’offerta di almeno 30 milioni. Per l’attacco, Tare è alla ricerca di una punta da affiancare a Klose.

Condividi
Articolo precedente
Un arabo a Roma: Al Shoaibi offre 80 milioni per il 66% della Lazio
Prossimo articolo
Tare in giro per il mondo per la nuova Lazio