Petkovic: “L’arbitro ha pesato tanto. Sono sicuro che non usciremo dall’Europa”

© foto www.imagephotoagency.it

La Lazio ha perso a Istanbul per due a zero contro il Fenerbahce nei quarti di finale di Europa League e soprattutto è adesso con un piede fuori dalla coppa in vista del ritorno senza pubblico. A Sky Sport è intervenuto Vladimir Petkovic: “Non meritavamo quello che è successo, è stata una buona gara maci siamo fatti male da soli col rosso a Onazi. Sono sicuro che la mia squadra ancor non è fuori. L’arbitro ha pesato tanto, il modo di dirigere è stato strano, ogni fallo era un giallo. Anche Mauri è stato ammonito per un fallo che non c’era.Loro in casa nostra non saranno così pimpanti e carichi per questo pubblico, con testa e intelligenza potremo ribaltare questo risultato. Non diamoci per vinti, daremo tutto. Da una parte è positivo giocare con la Roma, serve continuità e bisogna dar tutto in ogni gara, da domani ci prepareremo. Non so se Mauri e Klose sono pronti per giocare dall’inizio con la Roma”. Infine, un commento ai microfoni di Sport Mediaset che evidenzia tutto la determinazione del tecnico biancoceleste: “L’Olimpico vuoto? Ci siamo abituati, come la formazione turca del resto. Non voglio parlare troppo dell’arbitro perché non è il caso di provocare polemiche: non commento per non rischiare che la Lazio giochi la prossima partita senza allenatore. Faremo di tutto per recuperare le energie e presentarci al meglio. Sono sicuro che non usciremo dall’Europa“.

In conferenza il tecnico ha risposto anche ad una domanda sull’atteggiamento Uefa nei confronti della società romana, forse motivo della penalizzazione arbitrale di oggi: “Spero proprio di no, questi ragazzi lavorano tutti i giorni per ottenere risultati con grande sacrificio. Meritano rispetto, certo è strano che abbiamo avuto quattro rigori e due espulsioni  contro”. Una battuta anche sul cambio di Ederson, uno dei migliori del primo tempo: “Motivi tattici e non stava bene, ha iniziato a zoppicare. Con un uomo esperto come Ledesma speravo di dare solidità e infatti il Fenerbahce non ha creato molto fino al gol”.

 

 

 

 

Condividi
Articolo precedente
L’arbitro piega la Lazio: ora serve un’impresa al ritorno!
Prossimo articolo
Tare: “Penalizzati dall’arbitro, ma crediamo nel ritorno. Se non è rigore quello su Ederson…”