Parolo: «Vogliamo l’Europa a tutti i costi». E sulla Juventus… – Video

© foto www.imagephotoagency.it

L’intervista a Marco Parolo al termine dell’evento della Lazio nelle scuole. Il centrocampista ha parlato dell’obiettivo Europa League e dell’importanza di Inzaghi

Sempre con la battuta pronta, ma saggio in ogni suo discorso. Marco Parolo oggi è stato ospitato dai bambini dell’Istituto Gassman, ha risposto alle tante richieste dei piccoli tifosi. Il centrocampista di Gallarate ha risposto successivamente anche alle domande dei media presenti: «Col Palermo dovremo imporre i nostri ritmi per portare a casa i tre punti. Sarà importante ripartire, il risultato col Genoa ci ha penalizzato ma anche le altre hanno avuto un passo falso. Finale di Coppa Italia? Già due anni fa è capitato che la data fosse anticipata, non ci ha portato bene, speriamo che vada in modo diverso. Quella settimana sarà decisiva, soprattutto la sfida con l’Inter, noi dovremo arrivarci con più punti possibili in classifica. Juventus? E’ forte ma possiamo metterli in difficoltà». L’ex Parma ha poi parlato dell’importanza del tecnico Simone Inzaghi: «Ha portato l’entusiasmo che ci serviva, la carica che ci aiutato a farci pedalare. Il pareggio guadagnato a Genoa, dopo essere passati in svantaggio, è un segnale positivo. Significa che la squadra vuole portare a casa il risultato e centrare l’obiettivo europeo. Come arriva domenica la Lazio? Ci arriva bene, siamo sempre quarti. Anche le inseguitrici hanno rallentato, dobbiamo mettere da parte qualcosa di giornata in giornata. Atalanta? Può essere la mina vagante, sarà una lotta fino alla fine. Spero di festeggiare alla penultima con l’Inter».

Condividi
Articolo precedente
FOTOGALLERY – «Dalla scuola allo stadio»: la visita di Biglia, Parolo e Wallace all’istituto «Vittorio Gassman»
Prossimo articolo
Football Leader 2017 lazio inzaghiFootball Leader 2017, Simone Inzaghi premiato allenatore dell’anno: a giugno la cerimonia