Mondonico: “Lazio-Napoli come una partita di Poker…”

© foto www.imagephotoagency.it

Emiliano Mondonico è intervenuto a Radio Rcr per dire la sua sul big match in programma sabato sera all’Olimpico tra Lazio e Napoli. Per l’ex allenatore e attualmente opinionista, il Napoli deve temere i capitolini:  “La Lazio va temuta perchè è tenuta a fare la partita, perchè ha qualità e perchè mette in difficoltà gli avversari. Sabato ci vorrà un grande Napoli che se ambisce allo scudetto, deve portare a casa i tre punti. Bisogna anche saper vincere e il Napoli pian piano sta acquisendo questa mentalità. I centrocampisti della Lazio, alle spalle delle punte sono la forza della squadra laziale. Credo però che sia la squadra di casa a doversi preoccupare degli attaccanti del Napoli. La partita di calcio è come una gara a poker, c’è chi ha in mano le carte migliori e chi bleffa.

Condividi
Articolo precedente
Dott. Bianchini: “Lussazione al terzo metatarso per Brocchi. Piccolo intervento previsto per domani” E sul recupero…
Prossimo articolo
Scaloni a tutto tondo: “Matuzalem-Brocchi? Non penso ci fosse cattiveria… Un giorno spero di allenare i ragazzi”