Merkel: “Stoccarda occhio alla Lazio, è una squadra molto forte”

© foto www.imagephotoagency.it

Alexander Merkel adesso gioca nell’Udinese, ma in passato ha vestito le maglie di Milan, Genoa e soprattutto Stoccarda, dove ha fatto la trafila delle giovanili. Il quotidiano tedesco Stuttgarter Zeitung ha intervistato l’attuale centrocampista bianconero per saperne di più sulla Lazio, prossima avversaria dei biancorossi nei quarti di Europa League. Ecco le parole del tedesco: “I biancocelesti sono una squadra forte che non gioca con palloni lunghi ma tenta sempre il fraseggio e cerca passaggi corti e diretti. La figura chiave del gioco laziale è Hernanes e per fortuna dello Stoccarda mancherà il bomber Miroslav Klose che è infortunato.”

Ha poi proseguito affermando:La reputazione della Lazio? Purtroppo per i suoi tifosi non è buona, visto che spesso sono tacciati di razzismo, anche se non l’ho mai provato sulla mia pelle; nel complesso però i biancocelesti sono una grandissima squadra nella quale giocano e hanno giocato giocatori di livello molto alto. Ripeto, forse gli eccessi dei tfosi a volte vengono pagati troppo dalla società, basti pensare alla giornata di squalifica del campo dell’Olimpico. Dispiace perché intacca la reputazione di un club magnifico e importante: Va detto che non si deve fare di tutta un’erba un fascio, sono tifosi isolati quelli che commettono questi atti”.

Condividi
Articolo precedente
Chelsea, Lampard lontano dal rinnovo del contratto
Prossimo articolo
Convocazioni Brasile: Hernanes c’è!