Mauri: “Adesso dobbiamo invertire la rotta”

© foto www.imagephotoagency.it

La Lazio ha dovuto soccombere contro la Fiorentina nella sfida valida per un posto nell’Europa che conta. All’Olimpico i ragazzi di Petkovic hanno demeritato e si sono trovati sotto di due reti. Ai microfoni di Mediaset Premium ha parlato Stefano Mauri, capitano dei biancocelesti: “Oggi non era facile, dobbiamo migliorare sotto il punto di vista del possesso palla. Si complica la corsa al terzo posto? Il campionato italiano è difficilissimo, nelle ultime domeniche non abbiamo fatto bene e dobbiamo invertire la rotta per avvicinarci alla Champions League.

“Siamo andati in svantaggio – ha continuato Mauri ai microfoni di Radio Sei – e abbiamo preso il secondo gol nel momento in cui eravamo impegnati a recuperare la partita. Complimenti alla Fiorentina.” Le fatiche europee intanto si fanno sempre più sentire: Abbiamo lottato per una stagione intera per raggiungere l’Europa, è uno dei nostri obiettivi. Per noi non è un problema. Dobbiamo solamente continuare così e provare a conquistare risultati positivi in campionato, pur non giocando benissimo. E’ dura scendere in campo ogni tre giorni ma noi dobbiamo cercare di far girare la palla e stancare gli avversari, non il contrario. Questo è un momento delicato, che molto squadre soffrono.”

Lo sguardo del capitano biancoceleste si sposta sulla classifica: “I viola sono sopra di un punto ora, mentre l’Inter e la Roma hanno perso ma si sono avvicinate. E’ meglio guardare avanti, al terzo posto che dista solo 4 punti ed il secondo a 6. Noi ora dobbiamo tornare a vincere, sperando anche che le nostre dirette concorrenti perdano qualche punto. La mia condizione? Dopo un mese fuori dal campo ci vuole tempo per tornare in forma. Ora mi sento bene

 

 

Condividi
Articolo precedente
Borja Valero: “Vittoria utile per il 3° posto”
Prossimo articolo
Cana: “Non siamo stati bravi mentalmente”