Marchetti ritrova la Nazionale dopo due anni e mezzo

© foto www.imagephotoagency.it

E’ arrivata la notizia tanto attesa, in un certo senso annunciata: Federico Marchetti torna in Nazionale dopo quasi due anni e mezzo. L’ultima apparizione fu al Mondiale sudafricano nell’estate 2010. Il portiere di Bassano era stato individuato come sostituto dell’indisponibile Buffon, le prestazioni non furono eccelse – ma il discorso era da estendere al gruppo in toto – e nel giro di 12 mesi Marchetti ha vissuto un periodo da incubo tra lo strappo con Cellino a Cagliari e la perdita della maglia azzurra. Prandelli lo ha convocato in vista della sfida amichevole con l’Olanda in programma il prossimo mercoledì, una chiamata dal sapore particolare visto che la saracinesca biancoceleste ritrova l’azzurro e il giorno seguente festeggerà il suo trentesimo compleanno. Inevitabile puntare su di lui: Marchetti da un anno e mezzo a questa parte si sta confermando su livelli altissimi, con uno scatto importante in questa stagione. In Italia al momento è il portiere più affidabile dopo Buffon, anzi probabilmente in questo periodo si è messo in mostra anche più del numero uno bianconero: 516 minuti di imbattibilità non sono passati inosservati, così come il poker di prestazioni maiuscole – a tratti miracolose – contro la Juventus (e non solo). Non ci sarà invece Candreva, bloccato da uno stato influenzale e comunque non al top della condizione. Domani alle 12 raduno a Coverciano, alle 16 partenza per Amsterdam, Rientro previsto mercoledì notte dopo la partita, con scali a Milano e Roma.

 Di seguito la lista dei convocati:

Portieri: Buffon, Sirigu, De Sanctis, Marchetti;
Difensori: Abate, Santon, Barzagli, Bonucci, Astori, Ranocchia, Peluso;
Centrocampisti: Pirlo, Verratti, De Rossi, Montolivo, Florenzi, Giaccherini, Diamanti;
Attaccanti: Balotelli, El Shaarawy, Osvaldo, Giovinco.

Condividi
Articolo precedente
Behrami pensa già alla Lazio: “Gara importante, non mi hanno riservato una buona accoglienza…”
Prossimo articolo
Genoa-Lazio: formazioni ufficiali