Marchetti: “Risultato bugiardo: meritavamo il gol nella ripresa. E adesso lottiamo fino alla fine”

© foto www.imagephotoagency.it

E’ un Marchetti rammaricato quello giunto in zona mista al termine del match vinto dalla Juventus per due reti a zero sulla Lazio.E’ stata una partita strana. Parliamo di un 2-0 che potrebbe dare un’idea di una sconfitta netta, ma in realtà non è così – ha dichiarato il portiere biancoceleste a Lazio Style Radio – Loro sono stati bravi a chiudere 2-0 il primo tempo, sfruttando le occasioni capitate. Andando sotto di due reti non è facile recuperare contro un avversario come la Juve. Peccato poi che nella ripresa la palla non sia entrata: Libor ha visto il cross all’ultimo e non è riuscito ad incornare bene. Se avessimo avuto un pizzico di fortuna in più, ci saremmo divertiti fino alla fine. Non siamo stati bravi nel primo tempo, ma si sa che la Juve mette tutti in difficoltà. Peccato perché il 2-0 è un risultato bugiardo. Lo 0-0 dell’andata? In quell’occasione siamo stati bravi a prendere il punto. Questa sera paghiamo quel 2-0 giunto nei primi 45 minuti: sarebbe stata un’altra partita se fossimo riusciti a segnare nella ripresa.

Adesso, però, Marchetti guarda già avanti: “Ora dovremo assumere un atteggiamento positivo: in classifica siamo lì con le altre squadre. Finché ci saranno punti per terra bisogna solo prenderli. Dovremo essere bravi noi. Accettiamo il risultato di questa sera e andiamo avanti: ci attendono sette finali, una della quali con una diretta concorrente come l’Udinese. Combatteremo fino alla fine.”

 

Condividi
Articolo precedente
Crecco: “Bellissime parole del mister, spero di continuare così”
Prossimo articolo
Cragnotti: “Juventus superiore. Per grandi traguardi bisogna avere grandi campioni”