Lotito replica: “La Lazio non è in vendita. 80 milioni? Cifra ridicola…”

© foto www.imagephotoagency.it

Un lunedì mattina molto movimentato per i tifosi della Lazio. All’indomani di un week end calcistico che ha portato molta delusione nell’ambiente laziale sia per la sconfitta contro l’Udinese sia per il sorpasso subito dalla Roma, questa mattina l’animo dei supporter biancocelesti è stato scosso fortemente da un articolo de La Repubblica che lanciava la notizia del giorno: “Offerta di un nababbo saudita. 80 milioni per comprare il club”. Khalid Al Shoaibi di professione imprenditore, uno sceicco di 49 anni che gestisce una delle compagnie petrolifere più importanti tra Medio Oriente e Nord Africa, sarebbe interessato all’acquisto del 66% delle azioni per un totale di 80 milioni di euro. Una vera e propria bomba quella lanciata dal quotidiano nazionale che però a detta di Lotito non ha alcun fondamento veritiero. Infatti il presidente laziale ha ribadito la sua ferma volontà di non voler cedere la prima squadra della capitale proprio a La Repubblica: “La Lazio non è in vendita, per me è incedibile“. Subito l’imprenditore romano ci ha tenuto a sottolineare la situazione societaria, ma ha anche aggiunto che non è arrivata nessuna offerta ufficiale, che quindi l’indiscrezione del giornale creato da Eugenio Scalfari non trova conferme: Non ho ricevuto offerte ufficiali e non incontrerò nessuno, ma soprattutto ad oggi il club vale più di 80 milioni la quale è una cifra ridicola. Non so quanto vale la società, non mi sono mai posto il problema perchè come detto, per me il club è incedibile”.

Condividi
Articolo precedente
Savini su Diakitè: “Non è più così vicino al Napoli”
Prossimo articolo
Assurdo a Lecce, Dramè non paga una prostituta e la rapina