Formello – Verso il 4-3-3 per sfidare il Palermo: Murgia e Radu fermi ai box

© foto www.imagephotoagency.it

A Formello scattano le prove anti Palermo. Tutti presenti tranne Murgia e Radu, Lulic recupera la sua forma migliore mentre Inzaghi prova il 4-3-3

Sui campi di Formello, Inzaghi fa le prove. Domenica, all’Olimpico dovrà scendere la miglior Lazio per recuperare i punti persi a Genova. La battuta d’arresto mette i biancocelesti in condizione di centrare un unico risultato: la vittoria. Dopo l’incontro coi ragazzi dell’Istituto Gassman, Parolo, Biglia e Wallace tornano al quartier generale: allacciati gli scarpini ed indossati maglia e pantaloncini, via col gruppo per la consueta seduta d’allenamento. Simone propone un lavoro tecnico ed una serie di torelli, per poi far eseguire esercizi tattici alternati ad esercitazioni con gli elastici. Protagonista della sessione è la difesa che si presenta totalmente rimaneggiata. La condizione da diffidato di Radu – oggi non presente al Fersini – potrebbe spingere il tecnico a preferirgli Lukaku che ha sempre dimostrato solidità e rapidità, utile anche per la fase offensiva. Spazio a Crecco nell’inedita linea difensiva completata da Bastos, Wallace e Basta. L’altro assetto provato ha visto protagonisti Patric, de Vrij, Hoedt e il belga. Contro il Palermo si va, quindi, verso il 4-3-3. Buone notizie dalla Paideia, l’infermeria è pressoché vuota: Lulic ha recuperato la sua forma migliore ed è pronto per indossare la maglia da titolare dal primo minuto. Oltre a Marchetti, l’assente è Murgia vittima dell’influenza.

Condividi
Articolo precedente
Genoa-Lazio, l’analisi di Farris: «Ecco come è andata la partita»
Prossimo articolo
Palermo, allenamento in vista della Lazio: Andelkovic influenzato, out Embalo