La UEFA rende la vita difficile alla Lazio

© foto www.imagephotoagency.it

Non sono bastate le due giornate di squalifica del campo e la conferma dell’ammenda di 40.000: la UEFA continua ad utilizzare il pugno duro nei confronti della Lazio, anche quando non ce n’è assolutamente bisogno. Fuori dall’Olimpico, dove i tifosi hanno organizzato un sit-in di protesta contro la decisione dell’UEFA, i controlli sono stati intensificati al tal punto che tutti i giornalisti regolarmente autorizzati ad entrare allo stadio, sono stati scannerizzati e perquisiti. A molti di loro non è stato concesso di entrare, per motivi totalmente indipendenti dalla società, mentre altri sono entrati con molta fatica. Lo stadio senza pubblico evidentemente non basta, sembra quasi che ci sia un interesse particolare nel rendere le cose difficili alla Lazio. Probabilmente i tifosi con lo striscione esposto durante la partita con la Fiorentina hanno colpito nel segno.

Dal nostro inviato Matteo Mansueti

 
Condividi
Articolo precedente
Diretta/Live: Lazio – Stoccarda 3-1 (Risultato finale)
Prossimo articolo
LE PAGELLE di Lazio-Stoccarda: Onazi impreciso, Bizzarri una sicurezza… Kozak capocannoniere!