La moviola di Lazio – Stoccarda

© foto www.imagephotoagency.it

Per il norvegese Hagen la gara tra Lazio e Stoccarda si è messa subito in discesa, doppietta di Kozak nei primi otto minuti ha notevolmente spezzato le gambe allo Stoccarda e quindi da lì in poi il match non ha avuto molta storia. I tedeschi però si sono un po’ innervositi sul 2-0 e sono arrivati due gialli giusti per Ibisevic e Hajnal rei rispettivamente di un’entrataca dura su Onazi e di una trattenuta su Pereirinha. Per quanto rigurarda l’infortunio di Marchetti è stato tutto fortuito e dunque Hagen, stando anche ai colleghi de La Gazzetta Dello Sport, non è intervenuto sanzionando Ibisevic, il quale non aveva assolutamente l’intenzione di far male al portiere. Nella ripresa c’è un giallo giusto per Biava e l’unico errore della serata, che fortunatamente per il norvegese non ha influito sull’andamento dell’incontro: un fuorigioco inesistente fischiato a Onazi.

Condividi
Articolo precedente
Fuori dall’Olimpico circa 500 tifosi festanti
Prossimo articolo
Brocchi: “Vorrei incontrare il Newcastle”