L’infortunio di Klose riapre le porte a Zarate?

© foto www.imagephotoagency.it

Miroslav Klose non rivedrà il campo prima di due mesi a causa dell’infortunio riportato nella sciagurata trasferta di Genova. Petkovic, dopo un mercato che ha visto l’addio di Rocchi e nessun arrivo in attacco, si ritrova adesso con i soli Floccari e Kozak a disposizione nel periodo più delicato della stagione, in cui gestire le forze è assolutamente fondamentale per centrare gli obiettivi. Per il tecnico le alternative ai due attaccanti della prima squadra sono limitate: a disposizione ci sarebbero il primavera Rozzi, oppure nella più remota delle ipotesi proprio Mauro Zarate qualora fosse reintegrato. Il trasferimento alla Dinamo Kiev al momento è congelato, e nella giornata di ieri c’è stato un incontro tra l’agente dell’argentino Ruzzi e il patron Lotito, finalizzato a ricucire uno strappo che a oggi sembra insanabile. Il momento di necessità della squadra però, potrebbe far si che qualcosa cambi. In attesa di sviluppi, Maurito continua ad allenarsi a Formello come testimonia il suo ultimo tweet: “Mamma mia che freddo a Formello. Adesso ad allenarmi con Diaky, Gonza e ‘magari’ Pasqualino. Bye”.

Condividi
Articolo precedente
Auguri a mister Sven Goran Eriksson!
Prossimo articolo
Elseid Hysaj, quando le favole si avverano…