Kozak: “Che gioia essere in nazionale”

© foto www.imagephotoagency.it

L’incubo neve sembra non voler abbandonare Libor Kozak. Dopo la copiosa nevicata incontrata allo stadio Olimpico di Torino l’attaccante biancoceleste sembra destinato ad incontrare il campo imbiancato anche in nazionale: “A Torino è nevicato tutto il giorno, anche qui ieri ha nevicato per l’intera giornata – ha dichiarato il gigante ceco, come riportato da zpravy.rozhlas.cz –. Per chi gioca a calcio non è una cosa positiva: nessuna delle due squadre riesce a giocare al meglio, non è una situazione che ha a che fare molto con il calcio. Vedremo come sarà il tempo, dovrebbe fare freddo e nonostante ciò vedremo chi sarà la più forte”. Nonostante la neve questa convocazione in nazionale ha mandato Kozak al settimo cielo e non ha nascosto la sua gioia: “Sono molto felice”.

Condividi
Articolo precedente
Anche i biancocelesti su Ogbonna
Prossimo articolo
Lotito: “Niente biglietti omaggio ai politici? E’ un segnale giusto”