Immobile come i grandi d’Europa, un gol ogni 10 tocchi

immobile
© foto www.imagephotoagency.it

Immobile come i grandi d’Europa: ogni 10 palloni toccati segna o aiuta a segnare. Come lui Dybala, Cavani e Lewandowski

Ogni 10 palloni toccati da Immobile, la Lazio esulta. E’ questa la media di Ciro che – nella partita contro il Milan – ha messo a segno tre reti in soli dieci minuti. Al termine dei novanta minuti, i numeri che girano attorno all’attaccante sono da lasciare senza parole: su 39 tocchi, 7 sono diventati tiri in porta, 4 sono andati fuori e 2 i passaggi smarcanti. Parlando di percentuali – come riporta La Repubblica – ha una precisione dell’89,5%. Così Immobile si sta conquistando anche un posto tra i grandi d’Europa, con le 7 reti messe a segno tra Campionato e Supercoppa, è salito in cattedra con Lewandowski, Dybala, Cavani e Falcao. Come sottolinea l’edizione odierna del Corriere dello Sport, solamente Romalu Lukaku, con la maglia del Manchester United ha fatto meglio con 9 gol.

Condividi
Articolo precedente
Lucarelli: «Immobile è uno dei più bravi nel suo ruolo e sa della sua forza»
Prossimo articolo
Immobile-Bonucci, Kalinic il motivo della discussione