I biglietti di Lazio – Juventus saranno in vendita dal 2 aprile

© foto www.imagephotoagency.it

Pubblichiamo integralmente la nota della Società Sportiva Lazio pubblicata sul proprio sito ufficiale riguardo i tagliandi per la sfida del 15 aprile tra Lazio e Juventus:

La S.S. Lazio comunica che, dalle ore 16:00 di martedi 2 aprile saranno messi in vendita i tagliandi per la partita di campionato LAZIO – Juventus in programma il 15 aprile alle ore 20:45.

TUTTI COLORO CHE SONO IN POSSESSO DELLA TESSERA DEL TIFOSO MILLENOVECENTO E NON SONO ABBONATI, POTRANNO RICHIEDERE AL MOMENTO DELL’ACQUISTO CHE, IL TITOLO D’INGRESSO VENGA CARICATO ELETTRONICAMENTE SULLA STESSA.

I tagliandi si potranno acquistare presso:

– I nostri punti vendita Lazio Style 1900 

– le ricevitorie della Lottomatica 

– il sito internet Listicket o tramite il Call Center al numero a pagamento 892.982 – (molto utile è la possibilità di stampare da casa i tagliandi acquistati via internet) 

In virtù del fatto che gli abbonamenti Cucciolone, non possono essere utilizzati per questa gara, ai possessori di questi abbonamenti gli verrà data la facoltà di acquistare in prelazione sulle stesso posto, un tagliando ad 1 €. dalle ore 16:00 di martedi 2 aprile, fino alle ore 18:30 di martedi 9 aprile, presso tutti i punti vendita Lazio Style 1900 e Lottomatica presentando l’abbonamento stesso in forma voucher elettronico o tessera del tifoso Millenovecento con il segna posto.

La vendita riprenderà anche con i posti riservati ai cuccioloni e non confermati, alle ore 12:00 di mercoledi 10 aprile.

Si ricorda che chi acquista un biglietto è tenuto a mostrare il suo documento di identità, pena l’impossibilità di emettere il titolo di accesso ( D.L. 8/2/2010 nr. 8)

Per i ragazzi under 14, è possibile esibire anche solo il tesserino sanitario, per gli altri minori più grandi, è necessario esibire in alternativa in originale o in copia:

– il documento di identificazione rilasciato dal Comune;

– carta d’identità;

– lo stato di famiglia con foto;

– il certificato di nascita con foto o il passaporto di un genitore (in cui compaia ovviamente il minorenne).

Il numero massimo di tagliandi acquistabili da una singola persona è di quattro e con le nuove disposizioni dell’ Osservatorio sulle Manifestazioni Sportive, è possibile presentare per le altre eventuali tre persone, anche solo la copia del documento d’identità.

Per acquistare i tagliandi ci sarà tempo fino al calcio d’inizio dell’incontro. Si ricorda a tutti i tifosi che il punto vendita dei tagliandi più vicino allo Stadio Olimpico è il Lazio Style 1900 in Via Guglielmo Calderini 66 / C e sarà aperto il giorno della partita a partire dalle ore 10:00 fino alle ore 15:00 per la stampa dei soli tagliandi di Lazio-Catania.

Settori e prezzi:

S E T T O R E

INTERO

RID. UNDER 16 (*)

INVALIDI CIVILI 100 % (**)

TRIBUNA D’ONORE CENTRALE

150 €.

==

==

TRIBUNA MONTE MARIO

90 €.

60 €.

60 €.

TRIBUNA TEVERE TOP

60 €.

40 €.

40 €.

TRIBUNA TEVERE

45 €.

30 €.

30 €.

TRIBUNA TEVERE NON DEAMBULANTE IN CARROZZELLA

20 €.

==

==

TRIBUNA TEVERE NON DEAMBULANTE IN CARR.- ACC.GNO

20 €.

==

==

CURVA NORD

20 €.

==

==

DISTINTI NORD EST – NORD OVEST – SUD EST

20 €.

==

==

SETTORE OSPITI – DISTINTI SUD OVEST

20 €.

==

==

 

(*) Possono acquistare un tagliando Ridotto Under 16 i ragazzi nati dal 1/1/1996 al 31/12/2007

(**) I tagliandi ridotti Invalidi Civili al 100 %, posso essere acquistati solo presso i Lazio Style 1900

I bambini di 4 anni nati dal 1/1/2008 accedono allo stadio gratuitamente e senza biglietto.

Infine, all’ingresso il controllo dell’identità sarà effettuato su ogni singolo spettatore ed è pertanto obbligatorio esibire un documento di identità, compresi i minorenni.

RESTRIZIONI SULLA VENDITA ADOTTATE DALL’ OSSERVATORIO SULLE MANIFESTAZIONI SPORTIVE:

– è vietata la vendita ai residenti della regione Piemonte, escluso i possessori della Tessera del Tifoso.

SETTORE OSPITI: Sarà possibile acquistare, fino alle ore 19:00 di domenica 14 aprile, i tagliandi per il SETTORE OSPITI presso le ricevitorie di tutta Italia della Lottomatica, presentando un documento di riconoscimento e la Tessera del Tifoso.

Condividi
Articolo precedente
Lazio, senti Macheda: “Tornare al Manchester United? Non avrebbe senso”
Prossimo articolo
La Uefa invita gli arbitri a sospendere le gare per razzismo