Genoa-Lazio, l’analisi di Farris: «Ecco come è andata la partita»

© foto www.imagephotoagency.it

Il vice Inzaghi, Massimiliano Farris, spiega – come consuetudine – le scelte fatte in campo, durante la partita di sabato scorso

Nonostante i torti arbitrali e la stanchezza, a Genova la Lazio ha dimostrato una grande prova d’orgoglio. L’undici di Inzaghi non si è mai perso d’animo riuscendo a ristabilire la parità per ben due volte e portando a casa almeno il punto del pareggio. Una gioia a metà. Il vice allenatore – Massimiliano Farris – a Lazio Style Channel analizza la partita di Marassi: «Sabato scorso era rientrato Keita; Lulic era un po’ acciaccato e abbiamo preferito il senegalese perché eravamo convinti di mettere in difficoltà i tre difensori rossoblù. I genoani con il tridente cercavano di chiudere i nostri quattro difensori. Rigoni ha marcato Biglia, come fatto già in precedenza nella gara d’andata e in quella di Coppa Italia, e Palladino ha coperto su Basta; Radu in questo modo è stato il terzino ad aver avuto più spazio in fase offensiva».

Condividi
Articolo precedente
Candreva: «Alla Lazio anni fantastici, ringrazierò sempre i tifosi»
Prossimo articolo
Formello – Verso il 4-3-3 per sfidare il Palermo: Murgia e Radu fermi ai box