Gascoigne in condizioni critiche. Il portavoce: “E’ fuori pericolo, ma…”

© foto www.imagephotoagency.it

Ancora problemi per Paul Gascoigne. L’ex giocatore della Lazio ha accusato un nuovo malore mentre stava ricevendo delle cure in Arizona, dove sta cercando di disintossicarsi dall’alcool. Un portavoce, attraverso le colonne del Daily Star, ha aggiornato tutti sulle condizioni di Gazza: “Ora è in terapia intensiva. Non ha avuto un attacco di cuore, ma la situazione non è buona. Sembra che il trattamento e la riabilitazione dovranno essere molto più ampi di quanto pensato”. Gascoigne, appena arrivato al centro, è stato sottoposto ad un programma di disintossicazione molto rigoroso ma, soprattutto a causa della grande quantità di alcool ingerito, è crollato quasi subito. L’ex nazionale inglese non sarà restituito al Cottonwood fino a quando i medici non lo riterranno opportuno, poi inizierà la riabilitazione in un centro specializzato dove rimarrà almeno sei settimane. Dall’Inghilterra, intanto, stelle del calibro di Frank Lampard, Steven Gerrard e Wayne Rooney hanno promesso di aiutare il campione in difficoltà.

Condividi
Articolo precedente
Lotito: “Fattori imponderabili che decidono il risultato. E su Felipe Anderson..”
Prossimo articolo
Zarate, ‘guerra fredda’ con la società…