Formello, la ripresa è per martedì: Petko spera nel recupero degli esterni

© foto www.imagephotoagency.it

Ancora una sconfitta per la Lazio che continua ad essere in emergenza di uomini soprattutto per quanto riguarda la difesa, ma che allo stesso tempo appare scarica dal punto di vista mentale. Petkovic lo sa e per questo ha deciso di lasciare ai suoi 48 ore di riposo. I giocatori sono rientrati nella capitale tramite un pullman fino a Trieste e da lì un volo charter fino a Roma. La ripresa è fissata per martedì e nel mirino c’è il Parma di Donadoni.

TORNANO LE FASCE? – Importante sarà recuperare qualche uomo, soprattutto sulle fasce dove ad Udine ha giocato addirittura Stankevicius evidenziando i suoi limiti in questo ruolo. Radu e Lulic potrebbero tentare il rientro per il Tardini: non ci dovrebbero essere problemi per il romeno che tornerà a disposizione dopo la contusione all’anca, mentre appare più difficile il ritorno di Lulic visto il problema di natura muscolare. Poco probabile che lo staff biancoceleste deciderà di rischiarlo. Per quanto riguarda l’out di destra, al Friuli si è rivisto anche se solo tra i convocati Konko. Il francese potrebbe riprendersi il suo posto già nella prossima partita di campionato. Discorso diverso per Pereirinha: il terzino portoghese sembra in ritardo di condizione e non è ancora riuscito a superare i suoi problemi muscolari. Salterà la sfida Gonzalez che dopo il tour de force a cui è stato costretto, guarderà i suoi compagni dalla tribuna causa squalifica. Squalifica da cui invece tornerà Cana.

 

Condividi
Articolo precedente
Udinese, Lazzari: “Non abbiamo mai smesso di credere all’Europa”
Prossimo articolo
La Lazio chiede al Parma di giocare domenica