Esclusiva, Lazio-Felipe Anderson: ancora tutto bloccato. Intanto il San Paolo prova a convincere Zarate…

© foto www.imagephotoagency.it

Felipe Anderson e la Lazio una telenovela che per il momento non conosce la parola fine. A gennaio la trattativa è sfumata a causa del mancato accordo tra il club capitolino e il fondo inglese, che detiene la metà del cartellino del calciatore brasiliano. Nelle ultime settimane, nonostante le smentite di rito, le parti hanno continuato a trattare, ma non è stata ancora raggiunta un’intesa. L’ultima offerta della dirigenza biancoceleste, secondo quanto raccolto in esclusiva dalla redazione di Lazionews24.com, è di 7,8 milioni di euro. Offerta accettata dal Santos, ma non dal fondo inglese, che ne chiede almeno 9 o il 30% sulla futura cessione del giocatore. La situazione resta bloccata e Tare ha anche annullato il suo viaggio in Brasile in attesa di buone nuove dal Sudamerica. La fumata bianca è lontana, perché oltre alla cifre, ci sarebbero da sistemare anche alcuni dettagli per quanto riguarda le modalità di pagamento, che non hanno convinto il Santos. Con il giocatore invece è già stato raggiunto un accordo di massima: contratto fino al 2017. La Lazio proverà a chiudere la trattativa prima di luglio, anche perché dopo potrebbe scatenarsi una vera e propria asta per il giovane talento brasiliano.

IL SAN PAOLO CI PROVA CON ZARATE – Nessuna novità neanche in uscita. Il trasferimento di Mauro Zarate alla Dinamo Kiev è definitivamente saltato (il mercato si è chiuso anche in Ucraina, ndr) e l’attaccante argentino, almeno per il momento, resta a Roma, anche se ancora oggi non si conoscono le cause che hanno fatto saltare una trattativa che il 30 gennaio era praticamente conclusa. Adesso sarà difficile trovare una squadra che riesca a offrire le stesse cifre (8 milioni). Intanto, sempre secondo quanto raccolto dalla redazione di Lazionews24.com, nelle scorse settimane il San Paolo ha inviato un fax alla Lazio. Il club brasiliano avrebbe offerto quasi 5 milioni di euro per il Pibe de Haedo. Offerta che non è stata accettata dalla Lazio e destinazione non gradita al giocatore, che vuole restare in Europa. Il mercato in Brasile chiude a fine marzo e quindi non sono esclusi eventuali rilanci. Una cosa però è certa, si prospettano mesi caldi sull’asse Roma-San Paolo…

Condividi
Articolo precedente
Zarate e Foggia nella S.S. Lazio calcio a 8?
Prossimo articolo
Milan, Balo out: Quale modulo nel saturday night match?