Dov’è finito il Profeta?

© foto www.imagephotoagency.it

La crisi del Profeta. Continua il periodo nero di Hernanes che, dopo la doppietta rifilata al Catania in Coppa Italia di due mesi fa, non è più riuscito a ritrovare la via del gol. Come evidenziato da La Gazzetta dello Sport, infatti, il momento del centrocampista brasiliano sta diventando sempre più un caso nell’ambiente biancoceleste. Ad oggi, sono ben 1994 i minuti giocati da Hernanes in campionato, a fronte dei 2026 complessivi della scorsa stagione. Per il Profeta a parlare sono i numeri, per lui come per il resto della squadra, affaticata e poco lucida a causa dei continui impegni tra Europa League e Serie A. E la prossima sfida di campionato con il Torino potrà essere vista solamente dalla televisione da Hernanes, già diffidato e squalificato dall’ammonizione inflitta da Gervasoni per un fallo di frustrazione su Cuadrado durante il match di ieri sera con la Fiorentina.

Condividi
Articolo precedente
La Lazio non si ferma mai: ripresa fissata alle 11
Prossimo articolo
Viviano difende Marchetti: “Facile giudicare da fuori. Fin qui è stato il migliore della Lazio”