Diretta/Live: Borussia M’gladbach-Lazio 3-3 (Risultato finale)

© foto www.imagephotoagency.it

DIGITARE IL TASTO F5 PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Borussia Monchengladbach – Lazio: 3-3 (17′ Stranzl (R), 57′ Floccari, 63′ Kozak, 82′ Marx (R), 83′ Arango, 93′ Kozak) RISULTATO FINALE

94′ FINISCE QUI! Kozak riagguanta l’insperato pareggio nell’ultima azione disponibile e rinvigorisce le speranze per il passaggio del turno per la Lazio. Un pareggio che può star stretto ai biancocelesti per quanto visto sul campo, ma che si rivela fondamentale a fronte degli episodi che stavano per volgere le sorti del match in favore del Borussia. Petkovic sorride: la Lazio può tornare a Roma con una buona dose di fiducia per il ritorno dell’Olimpico. Per Borussia Monchegladbach – Lazio è tutto, buonanotte a tutti i lettori di Lazionews24 da Daniele Zanardi.

93′ PAREGGIO DI KOZAK! CHE PARTITA! Hernanes pennella un pallone con il contagiri sulla testa di Kozak che davanti a Stegen non sbaglia: 3-3 e la Lazio può esultare.

4 minuti di recupero

89′ Ammonito Arango per un’entrata da dietro su Biava

88′ GOL DEL BORUSSIA! Arango su punizione: traiettoria beffarda calciata dal 18 biancoverde che scavalca la barriera e va ad insaccarsi sotto la traversa. Il Borussai torna clamorosamente in vantaggio con la Lazio in 10 uomini.

87′ Terzo e ultimo cambio per Petkovic: esce Lulic, autore di una buona gara, entra Ciani a rinforzare il reparto arretrato per l’assedio finale.

85′ Il Borussia carica a testa bassa: Dominguez ci prova dalla distanza indovinando l’angolino basso ma Marchetti dice di no in tuffo. 

82′ CLAMOROSO! TERZO RIGORE PER IL BORUSSIA! Cana trattiene vistosamente De Jong e Karasev non può non fischiare la terza massima punizione, ammonendo il difensore albanese. Dal dischetto va Marx: palla da una parte, Marchetti dall’altra. Il Borussia torna in parità: 2-2

80′ Buona reazione della Lazio, nonostante l’inferiorità numerica. Ancora una grande prestazione di Floccari: il primo a dettare il movimento in avanti e sempre il primo ad iniziare il pressing in fase difensiva.

75′ La Lazio ci riprova con Floccari: fuori di poco la conclusione rasoterra del laziale.

74′ Doppio cambio nel Borussia: dentro Xhaka e la punta Hanke, fuori Cigerci e Jentschke.

71′ Secondo cambio nella Lazio: esce Candreva, Petkovic si copre con Cana. Primo cambio anche per il Borussia: dentro Marx, fuori Nordveit.

70′ Palo del Borussia: ancora Stranzl, rimasto in area biancoceleste, si trova il pallone tra i piedi e, calciando a botta sicura, centra il palo alla destra di Marchetti.

67′ Clamoroso! Secondo rigore per il Borussia. Altro fallo di Dias che riceve il secondo cartellino giallo e quindi il rosso: Lazio in 10. Altra ingenua e vistosa trattenuta del brasiliano su Stranzl. Dal dischetto va Stranzl: PARATA DI MARCHETTI! Stranzl opta ancora una volta per la botta potente ma questa volta Marchetti compie un vero e proprio miracolo, ribattendo la forte conclusione in tuffo.

65′ Non poteva effettuare una mozza più azzeccata Vladimir Petkovic. Con l’ingresso di Kozak, il peso offensivo della Lazio ha acquistato la forza ed i movimenti necessari per scardinare la retroguardia del Borussia. 

63′ LAZIO IN VANTAGGIO! GOL DI KOZAK! Lulic mette un gran pallone dalla sinistra per l’inserimento di Kozak che grazie ad un puntuale inserimento si ritrova davanti a Stegen per poi batterlo con un tocco di destro al volo.

59′ Grande reazione quella messa in mostra dai giocatori di Petkovic. Oltre alla parità, il gol di Floccari sembra aver portato nuova linfa alle iniziative biancocelesti. Attenzione, però, alle insidiose ripartenze dei tedeschi.

57′ PAREGGIO DELLA LAZIO! Cross dalla destra di Candreva, Kozak si sposta sul primo palo lasciando lo spazio per l’ingresso in area di Floccari che con un destro al volo supera Stegen, ripristinando la parità. Non c’è Klose, ma c’è sempre Floccari.

56′ Il Borussia sfrutta una punizione da posizione defilata: Arango butta in mezzo, Dominguez tira fuori di testa.

52′ Angolo per la Lazio: la palla si impenna in area, Stegen tituba nell’uscita ma Karasec fischia l’ostruzione di Radu.

48′ Mischia in area del Borussia: ci prova Lulic dal limite ma la sua conclusione è ribattuta dalla selva di gambe che occupa l’area.

46′ Primo cambio nella Lazio: fuori un opaco Ledesma, dentro Kozak. Petkovic rinuncia al vertice basso del centrocampo, inserendo un altro attaccante da affiancare a Floccari. 

46′ Si riparte! 

———–

45′ Finisce qui il primo tempo tra Borussia e Lazio. Tatticamente superiore rispetto ai tedeschi, la Lazio non riesce a trovare il giusto spiraglio per abbattere la corazzata tedesca. Le due ripartenze del Borussia, intanto, hanno provocato l’azione del rigore ed il palo colpito sulla punizione guadagnata da De Jong. Toccherà a mister Petkovic riordinare le idee a questa Lazio.

44′ BRIVIDO LAZIO! Da calcio piazzato, Hernanes butta in mezzo un gran pallone: Radu colpisce di testa in tuffo, ma la sua conclusione finisce di poco alta sopra la traversa.

40′ Arango si incarica della punizione: palo clamoroso. Sulla deviazione arriva un altro giocatore del Borussia che però non riesce a concludere, consegnando la palla in mano a Marchetti. Lazio in difficoltà.

39′ Che pasticcio di Ledesma. Candreva lo cerca dal corner, proponendogli un pallone alto sulla trequarti campo. Ledesma prova il tiro al volo ma liscia la sfera, provocando la ripartenza del Borussia. Ledesma riconquista palla ma indugia troppo e la riperde: questa volta il Borussia ne approfitta e si invola verso Marchetti, ma Gonzalez commette fallo su De Jong che, sentendo un leggero tocco sulla spalla, si butta in terra. Ammonito Gonzalez.

37′ OCCASIONE LAZIO! Gran cross di Lulic dalla sinistra a cercare Floccari: grande inserimento e potente incornata verso la porta ma Stegen si allunga e devia in angolo.

33′ Occasione Borussia. Cross deviato in area laziale, De Jong sfrutta le sue lunghe leve e svetta su Konko, incornando il pallone verso la porta: Marchetti copre, ma la conclusione finisce fuori.

30′ Herrmann atterra Hernanes da dietro. Il Profeta si incarica della punizione da posizione defilata: il pallone finisce poco sopra alla traversa.

29′ La Lazio effettua un bel contropiede, fermato in area dalla difesa tedesca.

26′ Le ripartenze dei tedeschi, come dimostrato dall’azione che ha portato al rigore, possono fare davvero male. Messa in difficoltà dal pressing del Borussia, la manovra della Lazio resta su un ritmo basso e facilmente prevedibile. Per affondare la difesa biancoverde serve più incisività.

25′ Candreva conclude dai 35 metri su punizione: Stegen si tuffa e devia in angolo.

21′ Altro fallo di Dias, questa volta al limite dell’area. Un’ingenua quanto vistosa trattenuta su De Jong, in quel momento con le spalle alla porta. Dias continua a protestare e viene ammonito. Arango prova la botta: barriera.

19′ Il rigore, sacrosanto, per i tedeschi è scaturito da un rapido contropiede dei tedeschi che ha infilato la retroguardia laziale: l’intervento di Dias, nettamente su Herrmann, provoca il tiro dal dischetto messo a segno da Stranzl.

17′ CALCIO DI RIGORE PER IL BORUSSIA. Dias atterra Herrmann in area: Karasev assegna la massima punizione per i tedeschi. Va Stranzl dal dischetto: rete. VANTAGGIO BORUSSIA. Tiro impeccabile che non lascia scampo a Marchetti.

11′ Stegen rischia di fare la frittata. Perdendo tempo con la palla tra i piedi, si ritrova Ledesma ad un metro di distanza: il capitano laziale riesce a ribattere il tardivo rinvio del giovane portiere, ma il rimpallo finisce di qualche metro fuori dalla porta sguarnita.

10′ Con il pallino del gioco lasciato ai biancocelesti, la formazione di casa si affida a rapide ripartenze, mostrando alcune lacune in fase di impostazione.

9′ Spunto di Candreva a concludere l’azione: il tiro del centrocampista finisce abbondantemente fuori dalla porta di Stegen.

6′ Ledesma perde il pallone all’altezza della metacampo scatenando il contropiede tedesco che si conclude con una potente conclusione di Arango: tiro forte ma non preciso, Marchetti lascia scorrere.

4′ Buona personalità quella messa in campo fino adesso dagli uomini di Petkovic.

3′ Temperature proibitive in quel di Monchengladbach: sulla cittadina tedesca è caduta una fitta nevicata per tutta la durata del giorno. 

2′ Punizione a metacampo per la Lazio: Hernanes butta il pallone in area avversaria ma i tedeschi spazzano.

1′ E’ tutto pronto: si parte!

Le squadre sono scese in campo: divisa biancoverde a bande orizzontali per i padroni di casa, tenuta interamente celeste per Ledesma e compagni.

Le formazioni ufficiali: 

BORUSSIA MONCHENGLADBACH (4-4-2): Stegen; Stranzl, Brouwers, Dominguez, Wendt; Cigerci (74′ Hanke), Jentschke (74′ Xhaka), Nordveit (71′ Marx), Arango; Herrmann, L. De Jong. A disp.: (Heimeroth, Daems, Rupp, Younes) All. Favre.

LAZIO (4-1-4-1): Marchetti; Konko, Biava, Dias, Radu; Ledesma (46′ Kozak); Candreva (71′ Cana), Gonzalez, Hernanes, Lulic; Floccari. A disp.: (Bizzarri, Ciani, Ederson, Pereirinha, Rozzi) All. Petkovic.

Arbitro: Karasev (RUS) – Calcio d’inizio: ore 21:05

Tabellino

Ammoniti: Gonzalez, Cana (L)

Espulsi: Dias per doppia ammonizione (L)

Buonasera a tutti i lettori di Lazionews24 e benvenuti per la diretta testuale dell’andata del sedicesimo di finale di Europa League tra Borussia Monchengladbach e Lazio. E’ tutto pronto per il match in scena al Borussia Park: nessuna novità nella formazione del tecnico Favre, reduci dallo spettacolare pareggio in campionato con il Bayer Leverkusen finito 3-3. Indisponibili Mlapa e il bomber Hrgota. Confermato anche l’undici pronosticato nell’ambiente biancoceleste: Mauri non ce l’ha fatta a recuperare dall’infortunio di sabato scorso contro il Napoli, al suo posto sulla corsia di sinistra ci sarà Lulic

Condividi
Articolo precedente
FORMAZIONI UFFICIALI: Borussia Mönchengladbach-Lazio
Prossimo articolo
Floccari non vuole fermarsi: “Quest’anno stiamo dimostrando di essere importanti…”