Sunderland, Di Canio: “Ci salviamo, altrimenti sono un asino!”

© foto www.imagephotoagency.it

Paolo Di Canio, allenatore del Sunderland, nella sua conferenza stampa prima della sfida al Newcastle che vale la salvezza, appare tranquillo e sicuro di sé: “Siamo salvi solo per differenza reti per ora, ma non sono preoccupato. Non è questione di provarci, è questione di farcela. Se non ci riesco, allora per tutti sarò un asino e ciao a tutti. Il club si meriterebbe di essere più forte e importante del Newcastle. Noi abbiamo sempre 40/50mila spettatori e nel giro di qualche anno potremmo imporci a livelli molto più alti”.

Condividi
Articolo precedente
Supercoppa Italiana: Inter e Juve dicono no a Pechino, Lazio e Roma invece…
Prossimo articolo
Ministro Cancellieri sul derby: “Serve presa di coscienza da parte dei tifosi”