De Silvestri ricorda l’esperienza alla Lazio: “Per me è stata come una seconda crescita”

© foto www.imagephotoagency.it

“Alla Lazio avevo tutto: per me è stata come una seconda crescita.” Con queste parole rilasciate a Samp TV, il terzino della formazione blucerchiata Lorenzo De Silvestri ha parlato dei suoi trascorsi in maglia biancoceleste. “Ho cominciato a concentrarmi fin da subito sul campo e a non soffermarmi sugli affetti che mi lasciavo alle spalle – ha continuato – A Firenze poi mi sono trovato bene immediatamente e ho vissuto positivamente la gestione di Prandelli. Con Delio Rossi è stato il tecnico più importante della mia carriera. Gli attriti con Mihajlovic? Con lui non mi sono confrontato bene”.

Condividi
Articolo precedente
Lo Stoccarda intanto si rinforza sul mercato
Prossimo articolo
Acerbis: “L’Europa League è una perdita di tempo ed energie”