Curva Nord ancora contro Platini: “Condanni la Lazio, ma su Dinamo Zagabria – Lione…”

© foto www.imagephotoagency.it

Nuovo capitolo della polemica a distanza tra la tifoseria della Lazio e Michel Platini. Il presidente della Uefa è stato ancora preso di mira dalla Curva Nord dopo i severi provvedimenti adottati nei confronti della società capitolina in Europa. “Platini: condanni la Lazio, ma della partita truccata di Dinamo Zagabria – Lione 1-7 non ti è fregato un c****”, recita lo striscione esibito dagli ultras durante la sfida tra Lazio e Juventus. La partita in questione risale alla Champions League 2011/12, quando il Lione riuscì a passare il Girone D ai danni dell’Ajax grazie alla clamorosa vittoria sui croati che gli permise di aumentare la differenza reti. Molti sospetti di combine aleggiarono su questo singolare episodio: lo stesso Ajax chiese alla Uefa di aprire un’indagine. Un’accusa, quella dei tifosi laziali, che mette in evidenza una diverso trattamento rispetto alle severe restrizioni avvenute dopo la partita contro il Borussia M’Gladbach.

Condividi
Articolo precedente
Juve troppo forte: Vidal stende la Lazio e la Champions diventa un miraggio
Prossimo articolo
Juventus, Conte: “Abbiamo giocato contro una grande squadra”