Compleanno tinto d’azzurro per Marchetti, l’agente: “E’ un sogno”

© foto www.imagephotoagency.it

Ne ha fatta di strada per riprendersi la Nazionale. Dopo un mondiale sfortunato per tutti e la tragica vicenda col presidente Cellino con conseguente esclusione dalla rosa cagliaritana, è arrivata la Lazio. Due anni e mezzo di prodezze, che hanno incoronato Federico Marchetti come uno dei tre portieri più forti del nostro campionato per costanza e regolarità. Il numero 1 di Bassano del Grappa ha sempre sognato il ritorno in Nazionale e a suon di prestazioni incredibili (su tutte quelle nei match contro la Juventus) ci è riuscito. E non era facile. Prandelli aveva dato fiducia ad un quartetto di portieri affidabili e molto difficili da dividere: Buffon, Sirigu, De Sanctis e Viviano. Il portierono biancoceleste non si è però dato per vinto ed ha convinto tutti, ct compreso. La convocazione è arrivata nel match di ieri sera contro l’Olanda, una semplice amichevole per molti, il grande ritorno in maglia azzurra per Marchetti. Un Marchetti che spegne proprio oggi 30 candeline. Un Marchetti che sta vivendo un momento magico, come spiegato dal suo agente Beppe Bozzo ai microfoni di tuttomercatoweb.com: “È il coronamento di un sogno, una lunga rincorsa. Non dimentichiamo mai quello che abbiamo passato per arrivare alla Lazio. Federico ha i numeri del campione, chi non lo conosce non può capitare che personalità e spessore umano ha. Gli auguro ogni bene”. Tanti auguri portierone.

Condividi
Articolo precedente
Solo paura per Gonzalez, niente frattura dello zigomo…
Prossimo articolo
Cesar carica i suoi ragazzi: “Arriviamo alle finali”