Cagliari – Lazio, Top e Flop del match del Sant’Elia

genoa
© foto www.imagephotoagency.it

Cagliari – Lazio, il migliore e il peggiore del match di ieri

Stop della Lazio di Simone Inzaghi che ieri in terra sarda contro il Cagliari non è riuscita ad essere la solita squadra brillante che siamo abituati a vedere. Pochi spunti, poca precisione, ancor meno le occasioni nitide da gol, un match privo di scintille che non sono arrivate soprattutto dai vari Anderson, Keita e da un mai in partita Immobile. Vediamo adesso chi sono il migliore e il peggiore del match. Top – Si è parlato poco di lui anche se nelle ultime gare, match dopo match sta dimostrando il suo valore. Hoedt è maturato moltissimo in questo periodo alla Lazio e ieri è stato uno dei migliori in campo insieme al suo compagno de Vrij a formare una difesa completamente ‘orange’. Sempre puntuale nelle chiusure, nessuna sbavatura, dalle parti della difesa laziale gli attaccanti del Cagliari non trovano spiragli di luci dove passare, ottima prestazione. Flop – Croce e delizia di questa Lazio dall’inizio della stagione, Felipe Anderson può essere l’arma in più quando è in giornata come può sparire praticamente per un match intero quando non lo è. Ieri contro il Cagliari quasi impalpabile, ha sui piedi la palla per sbloccare il match ma anche il suo piattone destro manca di cattiveria e finisce tra le braccia di Rafael. Più carattere!.

Condividi
Articolo precedente
lazioRosa corta e stanchezza bloccano una Lazio in debito d’ossigeno
Prossimo articolo
immobileVentura: «Immobile attaccante come pochi…»